• Verniciatura cataforetica accessori moda

Category Archives: Focus

POR FESR Toscana 2014-2020: finanziato il progetto Green and Smart Fashion Chains

Il progetto GAS FC (Green Smart Fashion Chains) è stato finanziato dal fondo POR FESR (2104-2020). Il progetto mira a definire nuovi processi di monitoraggio e controllo di tutti i flussi di lavoro. In altri termini, attraverso investimenti in dispositivi informatici e una nuova organizzazione, consente di avere una tracciabilità completa di tutte le fasi di lavorazione, in modo da avere un report costante – e dei tempi certi – su tutto il ciclo interno all’azienda. Grazie a questa modalità ogni articolo in ingresso viene tracciato dalla ricezione fino alla consegna al cliente.

Un nuovo approccio alla verniciatura cataforetica

Nella nostra visione la verniciatura cataforetica non è più, o non è solo, un processo indipendente o una fase di finitura, ma è un aspetto di una fase molto più elaborata che mira a proteggere l’accessorio e a fornire garanzie scientifiche su tale protezione.

Come si può tradurre tutto ciò? In un procedimento integrato, nel quale la verniciatura cataforetica è un aspetto fondamentale ma solo alla fine di una sequenza di passaggi altrettanto decisivi. Questa scelta è stata fatta alla fine di una ricerca chimica e fisica mirata a individuare le soluzioni più efficaci in termini di performance di durata e resistenza.

Un procedimento che non ha visto solo fasi empiriche ma, anzi, è soprattutto il risultato di ricerche di laboratorio e di dati analitici. Ma non solo. Nella nostra visione infatti la verniciatura cataforetica si integra direttamente con la fase di galvanica con l’obiettivo di ottenere il massimo della resistenza e della protezione delle superfici.

Step 1 – La Galvanica

La fase di galvanica è fondamentale per preparare le superfici e ottenere un primo strato protettivo che sarà funzionale anche alla fase di verniciatura cataforetica e di finitura.


Step 2 – La verniciatura cataforetica

Si integra con la galvanica per proteggere al meglio le superfici migliorando in modo sensibile la durata dello strato protettivo grazie alla capacità di integrarsi con gli effetti della galvanica e raggiungere standard nuovi e molto più sicuri nel tempo.


Step 3 – Le analisi di laboratorio

Un aspetto decisivo nel nostro approccio è proprio il controllo analitico delle performance, un controllo che conduciamo direttamente con il nostro laboratorio di analisi interno. Tecknolab infatti nasce proprio per garantire, in real-time, una valutazione approfondita della resistenza e delle prestazione di ogni strato di materiale lavorato e di ogni passaggio, partendo da una valutazione delle superfici per arrivare a un’analisi degli spessori e della resistenza a strofinamento e usura meccanica o, per esempio, l’aderenza della vernice alle superfici stesse.



I vantaggi

I vantaggi del nostro approccio si manifestano soprattutto nelle garanzie al cliente. Al processo di lavorazione integrato si aggiunge un controllo costante e tempestivo garantito dal laboratorio interno in modo da intervenire per eventuali modifiche alle fasi di lavorazione e da certificarne gli standard di qualità. Il Quality Report fornito ai nostri clienti è proprio la manifestazione di tutto questo processo: un documento di garanzia che testimonia tutte le accortezze e le valutazioni fatte e fornisce assicurazioni sui risultati finali e sulle performance delle finiture.

Dare un’impronta scientifica a un’esperienza artigianale lunga oltre vent’anni. Con questa frase abbiamo provato a sintetizzare tutto il nostro processo che vediamo come una vera evoluzione, scientifica e più certa, di un procedimento che ha in sé i geni dell’artigianalità ma che, adesso, si sviluppa secondo metodi di controllo scientifici.